mercoledì 22 febbraio | 12:20
pubblicato il 06/ago/2011 18:42

Vacanze/ Confermato il traffico intenso senza particolari disagi

Partenze anche nei feriali e di notte; ok potenziamenti rete

Vacanze/ Confermato il traffico intenso senza particolari disagi

Roma, 6 ago. (askanews) - Il secondo sabato da bollino nero si conferma giorno di punta per le partenze, così come lo è stata l'intera settimana. Lo rende noto Autostrade per l'Italia che in una nota sottolinea come tuttavia cambiano le abitudini degli italiani e dei turisti stranieri, che si muovono anche nei feriali e di notte e soprattutto cambia la rete di Autostrade per l'Italia, che si potenzia nei nodi fondamentali, come quello fiorentino, garantendo maggiore capacità e fluidità. I volumi in entrata alle grandi barriere, come Milano sud, non registrano flessioni, a conferma del fatto che per i lunghi spostamenti delle famiglie il viaggio in auto resta la modalità più economica e flessibile. La giornata ha registrato i primi consistenti spostamenti dal nord e dai confini di Stato nelle prime ore della notte, con progressivo interessamento delle tratte autostradali più a sud, soprattutto A.1 e A.14. In queste ore di massima intensità della circolazione sull'intera rete di Autostrade per l'Italia i tempi di percorrenza risultano inevitabilmente aumentati soprattutto verso la riviera romagnola, senza tuttavia registrare le congestioni critiche del passato. Pochi gli incidenti, nessuno grave e tutti risolti prontamente. Questa nel dettaglio la situazione lungo i tratti autostradali con circolazione più intensa alle ore 18.30: A1 Milano - Napoli: dove occorrono circa 50 minuti per percorrere il tratto Orvieto-Attigliano verso Roma. A14 Bologna - Taranto: dove per percorrere il tratto tra Cesena e Cattolica occorre circa 1 ora e 20 minuti, mentre più a sud il tratto tra Pescara nord e Pescara Sud si percorre in circa 30 minuti Si prevede, nelle citate tratte, traffico con flussi molto elevati fino alle 22. La circolazione sarà comunque agevolata dallo stop dei mezzi pesanti fino alle ore 23 di oggi e tra le 7 e le 24 di domani. Sono stati inoltre rimossi tutti i cantieri amovibili per assicurare la massima fluidità della circolazione.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Chiesa
Presunti festini gay a Napoli, il card. Sepe sospende sacerdote
Taxi
Protesta taxi a Roma: scontri, bombe carta e tirapugni: 4 fermi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%