martedì 17 gennaio | 15:00
pubblicato il 19/ago/2011 10:55

Vacanze/ Caldo africano sull'Italia in primo weekend controesodo

Temperature record per la stagione

Vacanze/ Caldo africano sull'Italia in primo weekend controesodo

Roma, 19 ago. (askanews) - Con l'ondata di caldo africano che interessa gran parte della penisola comincia oggi il controesodo estivo: si registrano i primi incrementi di traffico lungo le direttrici autostradali che collegano le località di villeggiatura ai grandi centri urbani. E' è previsto traffico intenso soprattutto sulla direttrice di collegamento tra la costa adriatica e la Lombardia, attraverso le autostrade A14 Bologna-Taranto, da Ancona a Bologna e l' A1 Milano-Napoli , da Bologna a Milano. Inoltre si prevede un'intensificazione del traffico anche nel tratto appenninico dell' A1 da Firenze verso Bologna , e, più a Sud, in ingresso alla Capitale. La giornata di oggi da 'bollino giallo', sarà caratterizzata da volumi di traffico sostenuti, ma meno elevati di quelli previsti per le giornate di sabato e domenica, che saranno entrambe connotate da situazioni da "bollino rosso" . La fluidità del traffico sarà favorita dal divieto di circolazione ai mezzi pesanti attivo dalle 07:00 alle 23:00 di sabato e dalle 07:00 alle 24:00 di domenica. Sarà un fine settimana d'agosto rovente per le temperature lungo lo stivale. E' in arrivo, infatti, un'ondata di caldo africano eccezionale che già sta facendo sentire i suoi effetti in molte città italiane. Con l'anticiclone africano l'aria rovente proveniente dal deserto del Sahara, infatti, ha fatto balzare i termometri sopra i 30 gradi un pò ovunque. Caldo da afoso a torrido, con punte che potranno addirittura raggiungere i 37-38 gradi sono previste nelle città di Torino e Brescia. Lo fa sapere la Protezione civile che, per le due città del nord, parla di vere e proprie 'ondate di calore' che toccheranno il livello di rischio 3(il massimo nella scala del calore, che va da 0 a 3) in questo week end. Il livello di rischio 2 interesserà in particolare il Lazio con Roma Latina, Frosinone e Rieti. Caldo torrido anche per Trieste, Perugia, Napoli, Milano, Firenze, Campobasso e Bolzano. La calura, anche se si attenuerà un po, non darà tregua almeno fino alla metà della prossima settimana. A prestare attenzione dovranno essere "soprattutto le persone a rischio, come anziani e bambini, ma anche le persone affette da malattie croniche", avverte la Protezione civile.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Spazio, quando Cernan disse: un sognatore tornerà sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa