domenica 26 febbraio | 20:25
pubblicato il 25/gen/2013 17:10

Usura: Viminale, riprende pubblicazione lavoro Comitato solidarieta'

(ASCA) - Roma, 25 gen - A partire da oggi saranno consultabili i report settimanali dell'attivita' del Comitato di Solidarieta' per le vittime dell'estorsione e dell'usura.

Lo comunica in una nota il Viminale.

La ripresa di periodiche pubblicazioni, precisa il Commissario antiracket ed antiusura, Elisabetta Belgiorno, accoglie una specifica richiesta della Commissione Parlamentare Antimafia in sede di audizione del Ministro dell'Interno e risponde ad una esigenza di informazione, molto sentita.

Sono disponibili i dati sulle deliberazioni assunte nelle prime 4 sedute di gennaio, e quelli delle sedute svolte dal 20 ottobre al 31 dicembre 2012.

D'ora in poi, si precisa, con cadenza settimanale, saranno consultabili, sull'home page del Ministero dell'Interno-Antiracket e antiusura, nella pagina ''Il Comitato di solidarieta' vittime dell'estorsione e dell'usura'', aprendo i link correlati ''Le attivita' del Comitato 2013 (work in progress)'' e ''Le attivita' del Comitato 20 ottobre - 31 dicembre 2012''.

red-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech