sabato 21 gennaio | 07:45
pubblicato il 21/set/2011 11:28

Ustica/ Palermo, non fu bomba a bordo del DC9 Itavia

Depositate le motivazioni sentenza condanna ministeri

Ustica/ Palermo, non fu bomba a bordo del DC9 Itavia

Palermo, 21 set. (askanews) - Secondo i giudici del Tribunale civile di Palermo a causare la tragedia di Ustica, che costò la vita a 81 persone, fu un missile o "una quasi collisione tra velivoli militari non identificati che volavano attorno all'aeroplano al momento del disastro". Lo si legge nelle motivazioni della sentenza, depositate questa mattina al Tribunale di Palermo, con cui i ministeri della Difesa e dei Trasporti sono stati condannati a risarcire con 100 milioni di euro i familiari delle vittime del DC9 Itavia precipitato la sera del 27 giugno 1980 sui cieli del Tirreno. La sentenza dunque ha escluso che a bordo velivolo vi potesse essere una bomba.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4