domenica 04 dicembre | 07:33
pubblicato il 03/ago/2013 12:00

Urbino, bimba di 4 anni travolta e uccisa da un suv

Dinamica da chiarire, indagato per omicidio colposo un 70enne

Urbino, bimba di 4 anni travolta e uccisa da un suv

Roma, 3 ago. (askanews) - Una bambina di quattro anni, Giulia Vichi, è morta la notte scorsa dopo essere stata travolta da un Suv mentre stava attraversando una strada di Petriano (Pesaro-Urbino) insieme alla madre, di ritorno dalla sagra del paese. L'incidente è avvenuto intorno alle 23. Alla guida del suv c'era un settantenne di Fossombrone, E.R., che per cause ancora da chiarire ha perso il controllo del mezzo, non si è fermato a uno stop e ad una velocità probabilmente sostenuta ha travolto la bambina, che si trovava con la madre nei pressi di uno spartitraffico tra le due corsie. Il suv ha continuato la sua folle corsa buttando giù anche un palo della luce e si è fermato solo contro alcune auto in sosta. La piccola è stata invece sbalzata per diversi metri in avanti ed è finita nel lunotto posteriore di una Bmw. Trasportata in gravissime condizioni all'ospedale di Urbino, è morta poche ore dopo l'arrivo. Il conducente del suv è stato invece portato all'ospedale di Pesaro ed è stato già dimesso. indagato per omicido colposo. La Procura di Urbino ha delegato alla polizia municipale del posto le indagini che ricostruire esattamente la dinamica dell'incidente.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari