mercoledì 07 dicembre | 11:55
pubblicato il 03/lug/2014 12:00

Uomo ucciso a Roma, Fanella era 'cassiere' gruppo Mokbel -scheda

Suo legale si è tolto la vita alcuni giorni fa

Uomo ucciso a Roma, Fanella era 'cassiere' gruppo Mokbel -scheda

Roma, 3 lug. (askanews) - Sempre presente alle udienze in tribunale, composto, ben vestito. Silvio Fanella, 41 anni, un passato come produttore cinematografico, aveva sviluppato diverse attività imprenditoriali, alcune delle quali nel settore della telefonia d'intrattenimento. Il coinvolgimento nell'inchiesta sul riciclaggio internazionale prima e nel processo poi ha certamente turbato il suo percorso professionale. Dopo un periodo di carcerazione e di arresti domiciliari aveva ottenuto da tempo la libertà. La sua morte, avvenuta stamane nell'androne del palazzo dove abitava, in via Gandolfi 9, nella zona della Camilluccia, è arrivata per alcuni colpi d'arma da fuoco. Secondo gli inquirenti della Procura di Roma, Fanella era il cassiere del gruppo che faceva riferimento all'imprenditore Gennaro Mokbel. In base all'originario impianto delle accuse Fanella gestiva la contabilità finanziaria della presunta organizzazione criminale. Casse che potevano contare su una sostanziosa liquidità e molte proprietà e beni, anche nei cosiddetti paradisi fiscali. Alcuni mesi fa, poi in base a quanto emerso da una indagine della Procura di Potenza che indagava su alcuni soggetti vicina ad un clan di malavita della zona, tre giovani lucani erano stati reclutati per compiere il rapimento di Fanella. Quel progetto però non era andato a buon fine. Uno dei difensori di Fanella ha spiegato di non sapere nulla rispetto a questa vicenda. "Non ho letto il quotidiano che l'ha riportata ed il mio cliente non me ne aveva parlato". Altro particolare relativo a Fanella è il fatto che oggi avrebbe dovuto quasi certamente partecipare ai funerali di uno dei legali che sin dall'inizio del caso riciclaggio lo aveva seguito. L'anziano penalista nei giorni scorsi si è tolto la vita. A chi ha sentito nei giorni scorsi Fanella è parso come sempre. "Era uno tranquillo. Era molto dispiaciuto per quanto avvenuto, come tutti".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Papa
Il papa: le chiese siano oasi di bellezza in periferie degradate
Camorra
Controllo piazze spaccio nel Salernitano: 21 ordinanze cautelari
Papa
Papa: terrorismo ammala e deforma religione, non c'è Dio di odio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni