mercoledì 22 febbraio | 11:34
pubblicato il 01/ott/2013 18:00

Universita': Torino progetta cambiamento, appello a migliori cervelli

(ASCA) - Torino, 1 ott- L'Universita' di Torino chiama a raccolta i migliori cervelli della citta' per progettare il cambiamento. E' L'obiettivo di ''HackUnito'', il progetto che il neorettore Gianmaria Ajani lancera' in primavera e che punta a realizzare piattaforme, prodotti, servizi e dispositivi che possano migliorare l'ateneo, ma anche il territorio, dalla mobilita', alle aule, alla logistica.

Ajani, che oggi ha incontrato per la prima volta la stampa dopo il suo insediamento, ha spiegato che HackUnito e' rivolto ad economisti, fisici, chimici, ingegneri, urbanisti, sociologi medici, biotecnologi giurisiti , e a ''tutti coloro che vogliono mettersi in gioco e affrontare la sfida del cambiamento e della competitivita' dei territori''. eg/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Papa
Papa: l'integrazione non è né assimilazione né incorporazione
Chiesa
Presunti festini gay a Napoli, il card. Sepe sospende sacerdote
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%