sabato 21 gennaio | 11:52
pubblicato il 01/ott/2013 18:00

Universita': Torino progetta cambiamento, appello a migliori cervelli

(ASCA) - Torino, 1 ott- L'Universita' di Torino chiama a raccolta i migliori cervelli della citta' per progettare il cambiamento. E' L'obiettivo di ''HackUnito'', il progetto che il neorettore Gianmaria Ajani lancera' in primavera e che punta a realizzare piattaforme, prodotti, servizi e dispositivi che possano migliorare l'ateneo, ma anche il territorio, dalla mobilita', alle aule, alla logistica.

Ajani, che oggi ha incontrato per la prima volta la stampa dopo il suo insediamento, ha spiegato che HackUnito e' rivolto ad economisti, fisici, chimici, ingegneri, urbanisti, sociologi medici, biotecnologi giurisiti , e a ''tutti coloro che vogliono mettersi in gioco e affrontare la sfida del cambiamento e della competitivita' dei territori''. eg/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Maltempo
Rigopiano, proseguono ricerche: bilancio 9 in salvo, 4 vittime
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4