mercoledì 18 gennaio | 09:43
pubblicato il 03/giu/2013 21:12

Universita': su ammissione a facolta' Frati chiede pausa riflessione

(ASCA) - Roma, 3 giu - Una ''pausa di riflessione''perche' un'''innovazione importante e positiva'' come le norme per l'ammissione alle facolta' a numero chiuso ''non venga travolta dai ricorsi giudiziari, con paralisi e vittoria dei soliti furbi che profittano dei buchi di sistema per umiliare il merito''. A chiederla Luigi Frati, Rettore Sapienza-Universita' di Roma , dopo le polemiche esplose sulle innovazioni nei test di ammissione ai Corsi di Laurea a numero chiuso: anticipo delle prove, valutazione del voto di maturita' (pesato secondo la media dei voti nella stessa scuola l'anno precedente), graduatorie nazionali. Spiega il Rettore Frati: ''La ponderazione del voto di maturita' e' un'innovazione positiva importante, in linea con quanto avviene in tutti i Paesi occidentali: e' stato pero' rilevato che la ponderazione scelta pu o' avere effetti paradossali, perche' lo stesso voto conseguito in un Liceo piuttosto che in un altro puo' dare punteggi diversi in relazione al caso: la severita' o meno di una Commissione di maturita'. Si poteva pensare di ponderare voto di maturita' e voti in alcune discipline coerenti con la Laureaprescelta con il risultato nei singoli settori del quiz di ammissione.

L'anticipo delle prove, in assenza di adeguata informazione, ha fatto si' che vi sia una insufficienza di domande (ad Architettura in tutta Italia molto meno dei posti programmati).

Le graduatorie nazionali, astrattamente giuste, si scontrano con un diritto allo studio del tutto carente, cosicche' la selezione rischia di essere per censo e non per merito: il figlio di una famiglia abbiente puo' scegliere in tutta Italia, il figlio di un cassa-integrato e' davvero nelle condizioni di potersi mantenere economicamente ovunque destinato?''.

''Il Ministro Carrozza si e' dimostrata giustamente sensibile a queste difficolta' - conclude Frati - vi sia dunque il coraggio di una pausa di riflessione, perche' un'innovazione importante e positiva non venga travolta dai ricorsi giudiziari, con paralisi e vittoria dei soliti furbi che profittano dei buchi di sistema per umiliare il merito''.

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Maltempo
Protezione civile, ancora allerta per nevicate e forti venti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa