domenica 04 dicembre | 19:23
pubblicato il 15/mar/2011 13:35

Unità Italia/Oltre celebrazioni c'è lungo ponte,previsto traffico

Già da mercoledì pomeriggio,soprattutto da nord a sud su A1 e A14

Unità Italia/Oltre celebrazioni c'è lungo ponte,previsto traffico

Roma, 15 mar. (askanews) - Non solo le celebrazioni per i 150 anni dell'unità d'Italia, ma anche un lungo 'ponte' in un anno, tra l'altro, che di 'ponti' ne ha davvero pochi. Per questo saranno in molti a decidere di partire da giovedì 17 marzo e fino a domenica 20 e, lungo la rete del gruppo Autostrade per l'Italia, sono previsti spostamenti sia sul fronte di chi vuole assistere alle celebrazioni in corso in tutto il Paese sia su quello di chi approfitterà di qualche giorno di vacanza. A essere più intasate la A1 lungo la direttrice nord-sud, la A14, ma anche la A4, la A9 e le autostrade liguri, oltre alla A24 in uscita da Roma verso l'Abruzzo. I flussi di traffico in andata saranno più intensi in uscita dalle grandi città già da mercoledì pomeriggio, tra le 16 e le 20 e da giovedì mattina tra le 8 e le 14. I rientri, invece, si concentreranno domenica pomeriggio tra le 17 e le 21 e, per gli ultimi ritardatari, lunedì mattina. A essere più interessata dagli spostamenti la direttrice nord-sud, specie la A1 tra Milano e Parma e all'altezza del bivio per l'A22 del Brennero, tra Bologna a Firenze nord con possibili rallentamenti nel tratto appenninico, tra Firenze sud ed Incisa in uscita dalla Capitale sia verso Napoli, con possibili rallentamenti fino a Valmontone, sia verso Firenze. Ancora, previsto molto traffico sulla A14 da Bologna verso Cattolica con possibili rallentamenti all'altezza del nodo di Bologna. Traffico intenso poi in Lombardia sull'A4 in direzione Brescia e sull'A9 alla Dogana con la Svizzera, e ancora sulla rete autostradale ligure verso le riviere di Ponente e Levante (A10, A6 e A12) ed in Toscana sull'A11 in direzione di Pisa e della Versilia. Flussi intensi di traffico anche in uscita dalla Capitale sull'A24 verso le località abruzzesi e sull'A12 Roma-Civitavecchia, oltre che in Campania sull'A3 verso Salerno e la costiera amalfitana. La circolazione, spiega Autostrade per l'Italia, sarà agevolata dalla rimozione dei principali cantieri, ad eccezione di quelli legati al potenziamento della rete e dal blocco dei mezzi pesanti giovedì 17 e domenica 20 marzo dalle 8 alle 22.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari