venerdì 09 dicembre | 11:28
pubblicato il 22/ott/2013 14:23

Unicef: Autostrade al suo fianco per l'istruzione in India

(ASCA) - Roma, 22 ott - Autostrade per l'Italia ha scelto di sostenere l'Unicef, finanziando con 100 mila euro un programma di scolarizzazione in India per garantire anche ai ragazzi e alle ragazze piu' poveri il diritto ad un'adeguata istruzione.

In questo paese, oltre 8 milioni di bambini tra i 6 e i 14 anni sono esclusi dal sistema scolastico.

Il progetto KGVB (Kasturba Gandhi Ballika Vidalaya), al quale ha aderito Autostrade per l'Italia, e' destinato agli adolescenti tra gli 11 e i 14 anni, che in questo modo possono ricevere: istruzione, sana alimentazione, vestiti, cura e assistenza in un ambiente sicuro. ''Da anni - si legge in una nota - , Autostrade per l'Italia assicura il sostegno ad associazioni umanitarie e a numerose iniziative di carattere culturale, confermando la propria sensibilita' nei confronti delle politiche sociali e per la diffusione della cultura''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina