venerdì 20 gennaio | 07:35
pubblicato il 12/nov/2014 19:56

Unhcr: a Tor Sapienza violenze inaccettabili contro rifugiati

Strumentalizzazione disagio sociale cavalcato da estremisti

Roma, 12 nov. (askanews) - L'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) esprime "forte preoccupazione per i violenti scontri e per la situazione di grave tensione che si è venuta a creare nel quartiere romano di Tor Sapienza, a Roma, dove ha sede un centro di accoglienza per richiedenti asilo e rifugiati e minori stranieri non accompagnati".

L'Unhcr ritiene inaccettabili le forme di severa intolleranza e gli atti di violenza perpetrati nei confronti dei rifugiati di Tor Sapienza, accolti in un centro di piccole dimensioni e che stanno affrontando un difficile percorso di integrazione.

"E' molto preoccupante che a Tor Sapienza si prenda di mira un piccolo centro di accoglienza dove persone che fuggono da guerre e persecuzioni, inclusi minori stranieri non accompagnati, hanno pieno diritto ad essere protette" - ha dichiarato Laurens Jolles, Delegato Unhcr per il Sud Europa - "E'importante che proprio in casi come questi, dove è in atto un concreto percorso di integrazione, siano favorite la convivenza pacifica ed il rispetto reciproco". (Segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale