martedì 06 dicembre | 02:42
pubblicato il 12/gen/2015 14:53

Un milione di pasti per i cani e i gatti ospitati in rifugi Enpa

Iniziativa congiunta Friskies e docu-fiction "A cuccia di cuori"

Un milione di pasti per i cani e i gatti ospitati in rifugi Enpa

Roma, (askanews) - Centocinquanta tonnellate di cibo, ovvero un milione di pasti, sono stati distribuiti ai cani e ai gatti ospitati nei rifugi dell'Ente nazionale protezione animali (Enpa) di tutta Italia, grazie all'iniziativa Friskies "Gli Inseparabili", condotta quest'anno con la partecipazione dell'Enpa e di "A cuccia di cuori", la docu-fiction andata in onda su La5.

"Siamo lieti di aver collaborato a questo importante progetto - ha raccontato Marco Bravi, responsabile Comunicazione e Sviluppo di Enpa - Un grazie a Frieskies e alle migliaia di persone che, scegliendolo, si sono presi cura non solo del proprio animale, ma hanno contribuito alla raccolta di un milione di pasti che in questi giorni stanno arrivando nelle nostre strutture e che ci aiuteranno a nutrire migliaia di cani e gatti ancora in attesa di una famiglia".

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari