domenica 19 febbraio | 18:06
pubblicato il 29/nov/2014 18:27

Un 17enne si barrica in casa e minaccia famiglia con una mannaia

Alle porte di Roma, situazione risolta da negoziatore Carabinieri

Un 17enne si barrica in casa e minaccia famiglia con una mannaia

Roma, 29 nov. (askanews) - Un giovane di 17enne si è barricato nella sua abitazione a Tivoli, nei pressi di Roma, minacciando con una mannaia padre, madre e fratello di 14 anni. I genitori sono riusciti a scappare, mentre il più piccolo è rimasto ostaggio del fratello maggiore. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Tivoli e del Nucleo investigativo di Frascati, nel quale opera un militare con la qualifica di negoziatore di primo livello.

Dopo una lunga trattativa il negoziatore è riuscito a convincere il 17enne a gettare la mannaia dalla finestra, poi è entrato in casa e lo ha bloccato, liberando il fratello. La posizione del ragazzo è al vaglio degli investigatori: sembra che avesse assunto degli psicofarmaci.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Raggi: vogliamo stadio della Roma ma nel rispetto della legge
Immigrati
Guardia costiera: oggi 358 migranti salvati nel Mediterrano
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Cinema
Napoli ricorda Totò a 50 anni da morte con show e set ricreati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia