sabato 21 gennaio | 07:38
pubblicato il 20/giu/2013 11:02

Umbria: donna morta in scatolone. Indagato il marito

(ASCA) - Perugia, 20 giu - E' accusato di omicidio volontario il marito italiano della badante ucraina 62enne, uccisa e trovata sigillata in uno scatolone, lungo la strada tra Spello e Foligno. L'uomo, di 67 anni, risulta irreperibile e gli investigatori che nella stanza in cui la coppia viveva hanno isolato tracce di sangue, lo stanno cercando anche nelle regioni limitrofe. Non si esclude possa avere avuto un complice visto l'ingombro del pesante pacco contenente la vittima, la sua corporatura piuttosto esile e le modalita' accurate del confezionamento. Da quanto raccolto dai carabinieri, ma le indagini osservano il piu' assoluto riserbo, la coppia aveva frequenti liti. pg/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4