domenica 22 gennaio | 03:16
pubblicato il 15/apr/2014 12:00

Ugl, indagati Centrella e moglie: hanno sottratto 500mila euro

Indagine coordinata dall'aggiunto Nello Rossi

Ugl, indagati Centrella e moglie: hanno sottratto 500mila euro

Roma, 15 apr. (askanews) - Il segretario generale dell'Ugl, Giovanni Centrella, e sua moglie, Patrizia Lepore, sono indagati dalla procura di ROma nell'ambito di una inchiesta sulla sottrazione di circa 500mila euro dalle casse del sindacato. Per questo stamane gli investigatori delal Gdf hanno eseguioto una serie di perquisizioni nella sede di via Margutta, nella abitazione dei coniugi Centrella e in quella della coordinatrice della segreteria generale Laura De Rosa. Gli accertamenti sull'indebito utilizzo dei fondi sono coordinati dal procuratore aggiunto Nello Rossi e dal pm Stefano Pesci, sulla base di una informativa dell'Unità di informazione finanziaria di Bankitalia, sulla scorta di alcune segnalazioni di operazioni sospette. (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Maltempo
Rigopiano, proseguono ricerche: bilancio 9 in salvo, 4 vittime
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4