martedì 28 febbraio | 04:13
pubblicato il 15/apr/2014 12:00

Ugl, indagati Centrella e moglie: hanno sottratto 500mila euro

Indagine coordinata dall'aggiunto Nello Rossi

Ugl, indagati Centrella e moglie: hanno sottratto 500mila euro

Roma, 15 apr. (askanews) - Il segretario generale dell'Ugl, Giovanni Centrella, e sua moglie, Patrizia Lepore, sono indagati dalla procura di ROma nell'ambito di una inchiesta sulla sottrazione di circa 500mila euro dalle casse del sindacato. Per questo stamane gli investigatori delal Gdf hanno eseguioto una serie di perquisizioni nella sede di via Margutta, nella abitazione dei coniugi Centrella e in quella della coordinatrice della segreteria generale Laura De Rosa. Gli accertamenti sull'indebito utilizzo dei fondi sono coordinati dal procuratore aggiunto Nello Rossi e dal pm Stefano Pesci, sulla base di una informativa dell'Unità di informazione finanziaria di Bankitalia, sulla scorta di alcune segnalazioni di operazioni sospette. (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech