venerdì 20 gennaio | 23:53
pubblicato il 06/lug/2011 18:59

Ufficiale morto sulla nave, procura Palermo apre un'inchiesta

Passeggeri partiti da Genova hanno saputo solo all'arrivo

Ufficiale morto sulla nave, procura Palermo apre un'inchiesta

Schiacciato da un portellone antincendio: così sarebbe morto Bruno Biondo, l'ufficiale di macchina originario di Celle Ligure, che ha perso la vita mentre lavorava sul traghetto Excellent della compagnia Grandi Navi Veloci in servizio da Genova a Palermo. Un episodio sul quale indaga la procura del capoluogo siciliano, dove il traghetto è arrivato il giorno dopo l'incidente, che sarebbe avvenuto in acque internazionali: obiettivo accertare se la porta si sia chiusa per un guasto o per un errore umano. I passeggeri, una volta arrivati a Palermo, hanno rivelato che mentre erano a bordo non sapevano nulla dell'accaduto.Polizia e Capitaneria di porto di Palermo hanno fatto i rilievi a bordo, controllando anche i documenti dell'imbarcazione.

Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4