mercoledì 22 febbraio | 17:27
pubblicato il 31/ott/2014 12:42

Ue: Triton non sostituisce Mare Nostrum, sta a Italia decidere

Operazione Ue non fa venire meno obblighi Italia su rifugiati

Ue: Triton non sostituisce Mare Nostrum, sta a Italia decidere

Roma, 31 ott. (askanews) - L'operazione europea Triton attorno alle coste italiane "non sostituisce in alcun modo Mare Nostrum", e spetta solo all'Italia decidere se questa debba proseguire o no. In ogni caso, ha precisato il portavoce della Commissaria Ue agli Affari interni Cecilia Malmstroem, Michele Cercone, Triton "non modificherà in nessun modo l'obbligo delle autorità italiane" di intervenire in soccorso dei rifugiati rifugiati nell'area di competenza della Penisola.

Triton "sarà solo uno strumento per supportare lo sforzo italiano. Mare Nostrum è una operazione militare italiana, quindi spetta interamente a loro decidere. Sappiamo - ha concluso Cercone - che era una operazione di emergenza decisa dopo la tragedia Lampedusa. Abbiamo sempre detto che ha fatto un ottimo lavoro e che ha salvato molte vite".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Chiesa
Presunti festini gay a Napoli, il card. Sepe sospende sacerdote
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe