lunedì 16 gennaio | 20:53
pubblicato il 07/feb/2011 17:36

Ue/ Su auto nuove da oggi fari sempre accesi per più sicurezza

Scatta l'obbligo Ue di "luci diurne" per automobili nuove

Ue/ Su auto nuove da oggi fari sempre accesi per più sicurezza

Bruxelles, 7 feb. (askanews) - Le automobili e i furgoni di nuova fabbricazione venduti nell'Unione Europea dovranno da oggi essere equipaggiati con dei "fari diurni" sempre accesi, misura che secondo la Commissione Europea dovrebbe ridurre il numero di incidenti stradali aumentando la visibilità del veicolo. Per gli autobus e i camion l'obbligo scatterà nel 2012, in conformità alla legge europea adottata tre anni fa. Le Daytime Running Lights (Drl) si accendono automaticamente all'avviamento del motore - sul modello di quanto già avviene da molti anni per le automobili immatricolate sui mercati scandinavi - e consumano una quantità di energia molto minore rispetto ai fari tradizionali. In base agli studi dell'Ue l'adozione delle Drl dovrebbe a regime ridurre il numero di incidenti stradali almeno del 5%. (fonte Afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello