sabato 03 dicembre | 01:54
pubblicato il 04/gen/2014 16:34

Ue: Dragoni (Ce), euroscetticismo nasce da populismo e poca istruzione

(ASCA) - Roma, 4 gen 2014 - ''L'euroscetticismo nasce dal populismo, dalla disaffezione nei confronti delle istituzioni e soprattutto dall'ignoranza che deriva dalla poca istruzione''.

Lo ha affermato il Segretariato generale della Commissione Europea, Massimiliano Dragoni, intervenendo al XX Congresso nazionale dell'Associazione italiana Maestri Cattolici (AIMC), in corso a Roma fino a domani, 5 gennaio, sul tema 'Salviamo la scuola. L'impegno di tutti per il futuro del Paese'.

L'istruzione, ha aggiunto Dragoni, deve ''sconfiggere l'ignoranza e la paura dell'ignoto che rappresentano i principali nemici dell'Europa''.

Nell'ambito del ''triangolo della conoscenza'', ha concluso Dragoni, e' necessario ''formare il cittadino affinche' diventi un innovatore con le conoscenze necessarie non solo per diventare un operatore e un lavoratore che generi ricchezza per il proprio Paese e l'Europa ma soprattutto che riesca a sconfiggere l'ignoranza e la paura che stanno portando l'Europa ad un suo triste declino''.

dab/res/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari