domenica 22 gennaio | 13:20
pubblicato il 07/gen/2014 12:39

Udine: ricevevano sussidi di assistenza, Gdf smaschera due finti poveri

Udine: ricevevano sussidi di assistenza, Gdf smaschera due finti poveri

(ASCA) - Udine, 7 gen 2014 - La Guardia di finanza del comando provinciale di Udine, nell'ambito dei controlli in tema di prestazioni sociali agevolate, ha individuato nei giorni scorsi due ''finti poveri'', rispettivamente il titolare di un esercizio commerciale ed un professionista che godevano indebitamente di sussidi di assistenza da parte dei comuni di residenza, della provincia di Udine e della regione FVG.

Il primo ''finto povero'' era, in realta', titolare di un esercizio commerciale posizionato in una via centrale di un noto comune della provincia caratterizzato da un notevole flusso di clientela pur essendo, in ambito pluriennale, ''fiscalmente'' in perdita.

Sottoposto a verifica fiscale, al termine dell'attivita' gli e' stata contestata un'evasione fiscale di oltre 100 mila euro. Nella sua dichiarazione dei redditi il commerciante inserica, infatti, solo qelli derivanti da sue proprieta' immobiliari ed essendo, quindi, ''formalmente'' povero beneficiava di prestazioni sociali agevolate erogate tramite la ''Carta Famiglia'' per le spese di trasporto e di acquisto per libri di testo dei figli.

Il secondo caso e' quello di un professionista incappato in una verifica fiscale poiche' manifestava una capacita' contributiva e tenore di vita superiore ai redditi formalmente dichiarati.

I finanzieri hanno appurato che il professionista e il coniuge potevano disporre di oltre 160mila euro mai dichiarati al fisco e depositati su diversi conti correnti in Svizzera e in Austria.

Ciononostante l'uomo aveva richiesto e ottenuto dal comune di residenza agevolazioni per l'energia elettrica, per la Tarsu e per l'acquisto di generi alimentari.

Oltre alle contestazioni fiscali i due sono tenuti a restituire quanto sottratto indebitamente e a pagare una multa, rispettivamente di 5.164 a 25.822 euro.

com-stt/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Maltempo
Rigopiano: si continua a scavare sotto la pioggia. Rischio slavine
Papa
Papa: vedremo cosa farà Trump. Mi preoccupa sproporzione economica
Papa
Papa:no a Chiesa insapore in società dove anche verità è truccata
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4