martedì 06 dicembre | 13:13
pubblicato il 11/apr/2013 12:00

Udine, gip convalida fermo 15enni: omicidio preterintenzionale

Tra hp reazione ad approccio sessuale ma anche movente economico

Udine, gip convalida fermo 15enni: omicidio preterintenzionale

Roma, 11 apr. (askanews) - Il gip del tribunale per i minori di Trieste ha convalidato il fermo delle due 15enni che si sono accusate dell'omicidio di Mirco Sacher, il 67enne pensionato, trovato morto domenica pomeriggio a Udine: l'accusa contestata è di omicidio preterintenzionale. Entrambe le ragazze, sentite separatamente, non hanno riposto al magistrato, avvalendosi della facoltà di non rispondere. Le motivazioni del provvedimento non sono state ancora depositate. Per le due ragazzine è stata disposta la custodia in una comunità protetta per minorenni . Già nel decreto di fermo del pm era stata prevista l'alternativa tra omicidio volontario e preterintenzionale. Il telegiornale di Tv7 Triveneta ha raccolto la testimonianza di Sonny Rizzetto e Walter Wisdom, due ragazzi che hanno raccontato di avere incontrato domenica notte le due quindicenni alla stazione di Mestre e hanno fatto con loro il viaggio in treno, convincendole poi a costituirsi ai carabinieri di Pordenone: "Erano tranquille, non avevano soldi. Ci hanno raccontato più o meno di aver ucciso un uomo, ma lo hanno detto quasi scherzando non si capiva bene quello che dicevano, all'inizio non le avevamo prese sul serio. Poi hanno detto di aver messo in moto la sua auto, attaccando i fili dell'accensione, e di essere fuggite a 150 all'ora in autostrada. Ci è sembrato un racconto strano", spiegano i due giovani nell'intervista sottolineando che "non hanno mai parlato apertamente di una aggressione subita", e, più di una volta, una di loro ha nominato un videogioco, dicendo che "le era sembrato di vivere come nel Gta, un videogioco dove il protagonista fa quello che vuole". Grand Theft Auto (spesso abbreviato in GTA) è una serie di videogiochi multipiattaforma dove si interpreta un criminale. L'espressione Grand Theft Auto è diffusa negli Stati Uniti per indicare il furto di auto. La squadra mobile di Udine ha ascoltato i due ragazzi e quello che emerge dalla loro testimonianza è il fatto che le due ragazze non avrebbero fatto cenno al tentativo di violenza sessuale. Particolare che risulta strano. Ai due ragazzi però non avrebbero raccontato neanche i contorni del delitto di cui poi si sono autoaccusate, sono state molto evasive. Tra le ipotesi quindi resta la reazione al tentativo di un approccio sessuale ma resta anche da valutare il movente economico. Il bancomat comunque che le ragazze hanno preso all'uomo non è stato da loro usato, l'ultimo prelievo è stato fatto dall'uomo la mattina del sette. C'è anche un video che mostra le due amiche in compagnia del pensionato ucciso in gelateria a Remanzacco, alle 10 e 30 del mattino. Secondo il racconto delle giovani, sono state loro a telefonare a Mirco Sacher, un amico di famiglia, per chiedergli di andare in gelateria. Gli investigatori sono cauti, i contorni della vicenda sono ancora tutti da chiarire, sia sulla dinamica che sul movente, e si attendono gli esiti degli accertamenti disposti, dall'esame sui tabulati telefonici, a quello sui profili Fb, accertamenti sul dna, e l'autopsia sul corpo del pensionato. L'esame medico legale ha infatti trovato segni di pressione da strozzamento, ma è da capire se lo strangolamento è stata la causa della morte o se non sia intervenuto un arresto cardiaco. Quello che sembra prevalere, al di là del movente è che le ragazzine, non si siano rese completamente conto di cosa stava succedendo o di quello che stavano facendo. Alcuni elementi raccolti sulla loto vita, come i loro comportamenti a scuola, farebbero propendere per questo quadro.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Mantegna contro Margherita: la pizza cambia nome e si veste d'arte
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Ricerca, scoperta una pianta erbacea che va in letargo per stress
Scienza e Innovazione
Pakistan, sta morendo avvelenato il più grande lago del paese
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni