lunedì 27 febbraio | 12:09
pubblicato il 21/feb/2014 10:52

Ucraina: papa, prego per paese sconvolto dalla violenza

Ucraina: papa, prego per paese sconvolto dalla violenza

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 21 feb 2014 - ''Io vorrei inviare un saluto, non solo personale ma a nome di tutti, ai cardinali ucraini: il cardinale Jaworski, arcivescovo emerito di Leopoli, e il cardinale Husar, arcivescovo maggiore emerito di Kiev, che in questi giorni soffrono tanto e hanno tante difficolta' nella loro Patria. Forse sara' bello fare arrivare questo messaggio a nome di tutti: siete d'accordo, tutti voi, con questo?''. A pregare per l'Ucraina sconvolta dalla violenza e' stato stamane papa Francesco aprendo i lavori del Concistoro straordinario, in corso in Vaticano sul tema della famiglia. Una proposta, quella del papa, accolta da un lungo applauso dei 150 cardinali riuniti a Roma.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Viticoltura vegan cresce: in 2016 +36% richieste certificazione
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech