lunedì 27 febbraio | 08:09
pubblicato il 28/mag/2014 12:00

Ucciso in casa a colpi di pistola a Napoli davanti alla famiglia

Inutile corsa parenti all'ospedale. La vittima aveva precedenti

Ucciso in casa a colpi di pistola a Napoli davanti alla famiglia

Napoli, 28 mag. (askanews) - Hanno fatto irruzione all'interno della sua abitazione al piano terra e l'hanno ucciso a colpi di pistola nonostante in casa ci fossero anche la moglie e i nipoti. E'accaduto nel centro storico di Napoli la scorsa notta, intorno alle una e trenta. La vittima di chiamava Gennaro Russo, aveva 44 anni e precedenti di polizia per droga, evasione e ricettazione. L'omicidio si è verifcato in vico Sant'Elmo, traversa di via Carbonara. La vittima era stata inutilmente trasportata dai parenti presso il Pronto Soccorso dell'Ospedale Ascalesi e poi trasferito al Loreto Mare dove è deceduto per le numerose ferite riportate al torace, alla coscia destra e al gionocchio sinistro. Gli agenti della squadra mobile della Questura di Napoli hanno accertato che i sicari hanno esploso almeno cinque proiettioli calibro 7,65, repertati dalla scientifica. Moglie e nipoti che erano con Russo non sono risultati feriti. Sono in corso le indagini su dinamica e movente dell'omicidio.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech