venerdì 09 dicembre | 11:19
pubblicato il 20/gen/2014 20:49

Tv/minori: Aiart, perche' Agcom non interviene su Domenicalive?

(ASCA) - Roma, 20 gen 2014 - ''A Domenica Live su Canale 5 ieri una puntata dedicata al sesso, con linguaggio esplicito in piena fascia protetta. Sono decine le segnalazioni che abbiamo ricevuto, ma evidentemente l'Agcom dorme''. Lo afferma Luca Borgomeo, presidente dell'associazione di telespettatori cattolici Aiart.

''Da poco dopo le 14 e' stato un susseguirsi di battutacce, servizi improbabili, situazioni che vanno ben oltre l'immaginabile come una donna, in studio, che si dichiarava poliamorosa, e il figlio di 10 anni che la guardava dalla regia - continua Borgomeo - .Evidentemente D'Urso non ha null'altro a cui attaccarsi per fare ascolto. Ma le autorita' preposte a vigilare che fanno?''.

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina