domenica 19 febbraio | 22:24
pubblicato il 20/gen/2014 20:49

Tv/minori: Aiart, perche' Agcom non interviene su Domenicalive?

(ASCA) - Roma, 20 gen 2014 - ''A Domenica Live su Canale 5 ieri una puntata dedicata al sesso, con linguaggio esplicito in piena fascia protetta. Sono decine le segnalazioni che abbiamo ricevuto, ma evidentemente l'Agcom dorme''. Lo afferma Luca Borgomeo, presidente dell'associazione di telespettatori cattolici Aiart.

''Da poco dopo le 14 e' stato un susseguirsi di battutacce, servizi improbabili, situazioni che vanno ben oltre l'immaginabile come una donna, in studio, che si dichiarava poliamorosa, e il figlio di 10 anni che la guardava dalla regia - continua Borgomeo - .Evidentemente D'Urso non ha null'altro a cui attaccarsi per fare ascolto. Ma le autorita' preposte a vigilare che fanno?''.

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia