giovedì 23 febbraio | 03:53
pubblicato il 26/set/2011 13:12

Tv, truffa con le carte prepagate scoperta dalla polizia

39 gli indagati in tutta Italia per pirateria informatica

Tv, truffa con le carte prepagate scoperta dalla polizia

Riuscinavo a violare e poi a rivendere i codici delle televisioni a pagamento, per questo 39 titolari di esercizi commerciali in tutta Italia sono stati accusati di truffa informatica e violazione della normativa sul diritto d'autore. Sfruttando particolari software, i pirati informatici sono riusciti a violare i sistemi di decodifica dei prodotti televisivi a pagamento, consentendone la visione abusiva a numerosi utenti della rete.In questo modo venivano danneggiati soprattutto Mediaset e Sky che offrono servizi tv a pagamento come eventi sportivi, reality show, e bouquet di cinema in HD.La procedura utilizzata si chiamava ''card-sharing'' e permetteva l'illecita condivisione tra più persone del segnale, legittimamente destinato a un solo utente che paga il canone di abbonamento. La polizia postale di Roma ha effettuato numerosi sequestri di decoder taroccati in Lazio, Sicilia, Piemonte,ed Emilia Romagna.

Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech