giovedì 08 dicembre | 13:42
pubblicato il 10/set/2013 12:18

Turismo: Tripadvisor, 9 italiani su 10 pronti a sacrifici per viaggiare

Turismo: Tripadvisor, 9 italiani su 10 pronti a sacrifici per viaggiare

(ASCA) - Milano, 10 set - Qualche piccola rinuncia non pesa agli italiani se la ricompensa e' un viaggio: piu' di 9 italiani su 10 (92%) hanno infatti dichiarato di essere disposti a compiere qualche sacrificio per dedicare i soldi risparmiati a un viaggio. Questo il risultato del sondaggio di Tripadvisor che rivela le principali tendenze dell'industria del turismo e dell'ospitalita' secondo piu' di 19.000 viaggiatori e oltre 10.000 albergatori in tutto il mondo, con oltre 3.128 rispondenti italiani. I risultati del TripBarometer emerge anche che i viaggiatori hanno modificato in maniera considerevole le proprie prospettive economiche, con i mercati emergenti di gran lunga piu' ottimisti relativamente all'economia mondiale e il budget degli italiani impattato solo parzialmente dalla situazione economica: piu' di 1 italiano su 2, infatti, manterra' nel 2014 lo stesso budget per i viaggi allocato nel 2013 Inoltre, l'Europa e' la meta ideale per 1 viaggiatore su 3 a livello mondiale, mentre gli italiani sognano l'America del Nord. Infine, piu' di 4 italiani 5 (83%) hanno pianificato almeno un viaggio in patria nel 2013.

Per quanto riguarda la situazione economica, se quella globale non ispira ottimismo tra i viaggiatori internazionali con solo un intervistato su tre che ha dichiarato di essere ottimista per il futuro, ancora piu' negativo e' il quadro italiano, dove gli ottimisti sono solo il 7% dei rispondenti.

E' interessante pero' notare come questo si ripercuota in maniera limitata sulla spesa dedicata ai viaggi: piu' di 1 italiano su 2 (53%) manterra' infatti invariato il proprio budget complessivo dedicato ai viaggi nel 2014. Maggiore positivita' si riscontra tra i proprietari delle strutture ricettive: tra gli intervistati italiani, infatti, 1 su 3 (33%) ha dichiarato di essere abbastanza o molto ottimista relativamente alla profittabilita' della propria struttura per il 2014. A livello globale cresce la propensione alla spesa nei mercati emergenti, con l'Africa al primo posto per incremento del budget nel 2014 (59%), seguita da Sud America (48%) e America Centrale (47%). Piu' di 4 italiani 5 (83%) hanno pianificato almeno un viaggio in patria nel 2013: tra i fattori che rafforzano il turismo interno, al primo posto si posiziona proprio il desiderio degli italiani di scoprire il proprio Paese. ''Il fatto che i viaggiatori internazionali abbiano intenzione di viaggiare in Europa nel prossimo anno rappresenta una grande opportunita' per gli albergatori italiani che stanno sentendo il perdurare degli effetti della crisi. In particolare, l'incremento del budget di viaggio dei mercati emergenti come Africa, Sud America e America Centrale, e' un dato interessante per gli albergatori che possono cosi' rivolgersi in particolare a questi paesi per attrarne i viaggiatori'' ha commentato Valentina Quattro portavoce di TripAdvisor per l'Italia. ''Ma non solo! Anche gran parte degli italiani stessi pianifica di viaggiare in patria e fara' qualche sacrificio per mantenere invariato il proprio budget di viaggio. Gli albergatori dovrebbero dunque prestare attenzione a questi segnali e prepararsi all'arrivo di viaggiatori nazionali e internazionali che potrebbero accrescere la loro redditivita' nel prossimo anno''.

red/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni