mercoledì 07 dicembre | 19:19
pubblicato il 15/feb/2013 18:37

Turismo: presentato alla Bit libro bianco su quello ''accessibile''

(ASCA) - Roma, 15 feb - Nella seconda giornata di Bit - Borsa internazionale del turismo, allo stand Italia e' protagonista l'accessibilita', ovvero la possibilita' per tutti, anche per chi e' disabile e ha quindi esigenze particolari, di accedere pienamente all'offerta turistica. Durante la mattinata infatti e' stato presentato il primo ''Libro bianco sul turismo per tutti in Italia'', elaborato dal ''Comitato per la promozione e il sostegno del turismo accessibile'', fortemente voluto dal Ministro Piero Gnudi e presieduto da Flavia Coccia, coordinatrice della ''Struttura di missione per il rilancio dell'immagine dell'Italia'' della Presidenza del Consiglio.

''Spingere verso una piena accessibilita' - ha dichiarato il Ministro - e' innanzitutto un dovere etico, ma puo' portare benefici anche all'economia''.

Secondo quanto si legge nel libro bianco, infatti, la popolazione affetta in misura piu' o meno grave da forme di disabilita' ammonta nel nostro Paese a quasi 4 milioni di persone e in tutto il mondo a circa il 18% di quella complessiva.

''Dare a queste persone la possibilita' di fruire appieno dei servizi turistici e' assolutamente necessario - ha proseguito Gnudi - e ha un alto valore umano. Cogliere questa opportunita' porterebbe benefici per tutti, operatori e clienti''.

Al Ministro ha fatto eco Flavia Coccia: ''Oggi - ha detto - il turismo e' molto diverso rispetto al passato, negli ultimi anni abbiamo assistito a una fortissima segmentazione della domanda. Per questo e' sempre piu' necessario puntare sulla qualita' delle prestazioni e andare incontro alle richieste dei 'nuovi turisti', prima tra tutte, anche per motivi etici, quella dei turisti disabili. Per questo abbiamo elaborato il libro bianco che oggi presentiamo e all'interno del quale, oltre ai dati attuali sull'accessibilita' e alle misure fin qui adottate in questo settore da governo e operatori, e' presente una vera e propria 'to do list' che indica 10 azioni da implementare per arrivare a una piena accessibilita'''.

Alla presentazione del libro bianco hanno preso parte anche Monsignor Liberio Andreatta, direttore dell'Opera Romana Pellegrinaggi, e il Presidente dell'Enit, Pier Luigi Celli, che ha indicato in un cambiamento dell'approccio culturale una delle priorita': ''Da un lato - ha detto Celli - serve una nuova sensibilita' civile e sociale, che contrasti la perdita del tradizionale valore dell'ospitalita' a cui il nostro Paese e' andato incontro negli ultimi anni, dall'altro e' necessario un 'egoismo lungimirante', che porti all'apertura verso tutte le tipologie di turisti. Bisogna tornare a ragionare in termini di cultura dell'accoglienza, recuperando l'idea, semplice ma fondamentale, che 'l'ospite e' sacro'. Gli albergatori comunque lo stanno gia' facendo''. Lo ha confermato, concludendo la presentazione, anche il Presidente di Unioncamere, Ferruccio Dardanello: ''Oggi abbiamo in Italia 7000 imprese certificate come pienamente accessibili. Il 65% del sistema alberghiero italiano ha saputo rinnovarsi in questo campo, e' una percentuale importante, un segno di attenzione che dimostra che la strada giusta e' stata imboccata''.

com/mar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni