domenica 04 dicembre | 09:06
pubblicato il 17/lug/2011 17:00

Turismo/ Federalberghi: a giugno boom presenze in hotel, +8,7%

Primo semestre 2011 segna +2%. Bocca: risultato straordinario

Turismo/ Federalberghi: a giugno boom presenze in hotel, +8,7%

Roma, 17 lug. (askanews) - Un giugno da record, che ha visto un incremento dell'8,7% di pernottamenti negli alberghi di tutta Italia tra presenze di italiani e di stranieri. "Un record - spiega il presidente di Federalberghi Bernabò Bocca - che da anni non registravamo". "L'andamento del turismo alberghiero italiano a giugno di quest'anno, rispetto allo stesso periodo del 2010, fa segnare uno straordinario risultato", prosegue Bocca alla lettura dei dati relativi al monitoraggio mensile effettuato dalla Federazione. L'inchiesta è stata svolta dal 4 al 9 luglio, intervistando con metodologia internet 1.257 imprese ricettive, distribuite a campione sull'intero territorio nazionale). E, alla luce di questa "impennata" il primo semestre 2011, rispetto allo stesso periodo del 2010, porta a segnare "un interessantissimo +2% di presenze, la cui composizione è fortemente caratterizzata e condizionata da incrementi consistenti della clientela straniera". "L'augurio a questo punto - conclude Bocca - è che l'ottimo giugno sia il miglior viatico per l'intera stagione estiva, i cui dati previsionali saremo in grado di diffondere la prossima settimana, nella speranza che l'intero settore possa registrare una crescita complessiva".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari