lunedì 23 gennaio | 04:12
pubblicato il 04/lug/2013 11:10

Turismo: Expedia, Milano mercato in crescita

Turismo: Expedia, Milano mercato in crescita

(ASCA) - Milano, 4 lug - ''Nel primo trimestre del 2013 le prenotazioni verso Milano sono aumentate in maniera esponenziale rispetto allo stesso periodo del 2012, con tassi di crescita molto incoraggianti in tutte le zone della citta'. Questo grazie anche a delle politiche pensate ad hoc per venire incontro alle peculiarita' tipiche di ciascun segmento. Ma i margini di crescita sono ancora notevoli''. E' quanto ha dichiarato, partecipando alla tappa milanese del 'Whr Destination', Laura Valerio, director market management Italy cities di Expedia Lps, sito di viaggi online.

''Milano e' una metropoli internazionale con tre aeroporti. Quello che offriamo agli albergatoti milanesi e' un canale di vendita collaudato e di successo, che da' loro un'ulteriore vetrina di visibilita' all'estero'', ha aggiunto Valerio, secondo cui ''grazie a un uso piu' consapevole, ad esempio, della tariffa pacchetto e delle tariffe opache, il margine di crescita puo' diventare ancora piu' grande''.

Secondo Expedia, Milano ha registrato un tasso di crescita nel primo trimestre del 2013 - in rapporto allo stesso periodo del 2012 - vicino al 10% nelle prenotazioni alberghiere. Le aree che guidano questa crescita sono quella Nord, oltre alle classiche zone turistiche come quella Duomo e Porta Romana, il nuovo polo Fiera Milano City e la zona di Citta' Studi.

Per quel che riguarda invece le prenotazioni dei pacchetti volo+hotel, e' la zona Duomo a registrare un notevole balzo in avanti (+67%), tra cui sono soprattutto le strutture alberghiere a 5 stelle (+19%) e a 4 stelle (+16%) a riscuotere maggiore successo.

Tra i paesi da cui provengono il maggior numero di prenotazioni spiccano, oltre all'Italia, gli Usa e la Gran Bretagna, insieme a Danimarca e Giappone. La durata media dei soggiorni e' intorno ai 2,3 giorni.

red/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4