sabato 25 febbraio | 19:57
pubblicato il 24/mar/2012 17:37

Turismo/ Capri, rito alzabandiera dà il via alla stagione estiva

Vessilli esposti al Grand hotel Quisisana di via Camerelle

Turismo/ Capri, rito alzabandiera dà il via alla stagione estiva

Napoli, 24 mar. (askanews) - Con il tradizionale rito dell'alzabandiera al via, da questo week end, la stagione turustica sull'isola di Capri. L'appuntamento del Grand hotel Quisisana, uno degli storici alberghi capresi, si ripete da circa 35 anni e richiama centinaia di turisti e isolani rappresentando simbolicamente la 'riapertura' di Capri dopo la pausa invernale. Decine di vessilli, simbolo dei principali Stati del mondo, accanto alla bandiera del Quisisana e a quella del Comune di Capri, nel corso di una seguitissima cerimonia vengono issati sulle aste ed esposti sul tetto dell'albergo che campeggia su via Camerelle, la strada dello shopping e delle griffe. Presenti alla cerimonia la famiglia Morgano, con l'intero staff della struttura alberghiera, e le autorità locali rappresentate dal sindaco Ciro Lembo e dall'assessore al Turismo, Marino Lembo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech