sabato 03 dicembre | 13:22
pubblicato il 12/mar/2015 18:20

Turismo accessibile per tutti, Napoli abbatte le barriere

Al via il progetto "COSY4YOU"

Turismo accessibile per tutti, Napoli abbatte le barriere

Napoli (askanews) - Una città accessibile e senza barriere perché anche il turismo diventi un diritto per tutti. Una partita importante da vincere per tutte le mete turistiche italiane in cui Napoli vuole giocare d'anticipo col progetto COSY4YOU, Comfortable and Easy for You, (www.cosyforyou.org) finanziato dalla Commissione Europea e realizzato insieme al Comune di Napoli ed alcuni tour operators da Peepul, associazione di volontariato guidata da Ileana Esposito.

"È un turismo che non deve essere accessibile solo a disabili in senso stretto ma a tutte le persone che hanno bisogni speciali come anziani obesi, persone che hanno disabilità alimentari".

Verranno realizzati itinerari turistici accessibili a seconda delle diverse esigenze, mettendo a disposizione anche eventuali supporti di tipo specialistico. Un sito Web ed una App aiuteranno i turisti a scegliere il proprio viaggio senza problemi e senza ostacoli. Gli esperti del progetto monitoreranno costantemente le strutture turistiche accessibili aggiornando di volta in volta la mappa per creare sempre nuovi itinerari aperti a tutti. Prevista anche una consulenza gratuita per tutte le strutture che hanno l'intenzione di aprirsi al turismo accessibile.

Gli articoli più letti
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari