domenica 19 febbraio | 17:53
pubblicato il 20/mar/2015 11:57

Tunisia, Torino scende in piazza per dire no al terrorismo

Fassino: città paga tributo di sangue altissimo

Tunisia, Torino scende in piazza per dire no al terrorismo

Torino (askanews) - Torino dice no al terrorismo e scende in piazza davanti a Palazzo Civico, all'indomani dell'attentato di Tunisi, che è costato la vita, tra gli altri a 3 piemontesi. Tanta gente con fiaccole e striscioni, anche tunisini con il cartello "Je suis Bardo", la città ha risposto prontamente all'appello del sindaco Piero Fassino.

"Il nostro primo pensiero va prima di tutto alla vittime va a Orazio Conte, Francesco Caldara, ad Antonella Sesino che per ore abbiamo sperato che da dispersa potesse essere rintracciata".

"Colpire ovunque, colpire chiunque è la strategia del terrorismo oggi. Non ci piegheranno, non ci fanno paura ha proseguito il primo cittadino di Torino-. Garantire stabilità riguarda le istituzioni internazionali, ma è anche responsabilità di ogni nazione. Dobbiamo sostenere chi in quei paesi si batte per garantire stabilità e democrazia" ha concluso.

La comunità torinese tunisina ha deposto una corona di fiori sul

palco delle autorità.

Gli articoli più letti
Campidoglio
Raggi: vogliamo stadio della Roma ma nel rispetto della legge
Immigrati
Guardia costiera: oggi 358 migranti salvati nel Mediterrano
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Cinema
Napoli ricorda Totò a 50 anni da morte con show e set ricreati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia