domenica 19 febbraio | 15:57
pubblicato il 16/apr/2013 20:25

Tumori: cancro prostata, esperti riuniti a Erice

Tumori: cancro prostata, esperti riuniti a Erice

(ASCA) - Roma, 16 apr - Si tiene da oggi e fino al 21 aprile presso la Fondazione e Centro per la Cultura Scientifica ''Ettore Majorana'' diretto da Antonino Zichichi, Scuola Internazionale di Urologia e Nefrologia diretta da Michele Pavone Macaluso, il 14mo Corso di Urologia Oncologica ''Cancro alla Prostata: dalla biologia molecolare e cellulare ai progressi in ambito terapeutico'', organizzato dalla Societa' Italiana di Urologia Oncologica (SIUrO) con il patrocinio del Presidente della Repubblica. Esperti a confronto a Erice, in Sicilia, per discutere e approfondire con un approccio multidisciplinare il tema del cancro della prostata. Al centro dei cinque giorni di lavori, articolati in Sessioni di Ricerca di Base e Sessioni Cliniche, gli attuali sviluppi e le prospettive future inerenti la ricerca di base e gli aspetti clinici, con particolare riferimento alle tecniche diagnostiche e alle attuali strategie terapeutiche. Per incidenza e diffusione il cancro alla prostata equivale nell'uomo al tumore al seno per le donne e i risultati parlano chiaro: 1 uomo su 16 di eta' superiore ai 50 anni e' a rischio tumore, a oggi sono circa 217 mila gli italiani che convivono con la malattia. I carcinomi prostatici rappresentano il 20 per cento di tutte le diagnosi di tumore in Italia e i nuovi casi nel 2012 circa 36mila.

Mentre negli ultimi 10 anni si e' registrato un aumento del 53 per cento dei casi, la mortalita' e' diminuita del 10 per cento, grazie a una maggiore prevenzione, nuove terapie e farmaci di ultima generazione.

''Ancora una volta, ad Erice, vengono affrontati e discussi argomenti dinotevole interesse scientifico e di grande impatto nella formazione dei professionisti impegnati nella cura del cancro della prostata - afferma Gigliola Sica, Presidente del Comitato Scientifico SIUrO e Direttore dell'Istituto di Istologia ed Embriologia della Facolta' di Medicina dell'Universita' Cattolica del S. Cuore in Roma - .In particolare, viene focalizzata l'attenzione sulla biologia tumorale, sul micro ambiente in cui questo tipo di patologia neoplastica si sviluppa con le sue peculiari caratteristiche biomolecolari e sui risvolti applicativi di queste tematiche. Grande spazio viene dato agli aspetti diagnostici e terapeutici con una rassegna dei piu' recenti protocolli di trattamento. Il Corso sara' arricchito da due letture tenute da ospiti di grande qualificazione internazionale e dedicate rispettivamente alla diagnosi e al trattamento del cancro della prostata localizzato ed alla immunoterapia''.

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Raggi: vogliamo stadio della Roma ma nel rispetto della legge
Immigrati
Guardia costiera: oggi 358 migranti salvati nel Mediterrano
Cinema
Napoli ricorda Totò a 50 anni da morte con show e set ricreati
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia