sabato 25 febbraio | 03:26
pubblicato il 23/mag/2013 09:27

Truffe: false vendite per contributi editoria, sequestrati 2,3 mln beni

(ASCA) - Roma, 23 mag - Beni per un valore di 2,3 milioni di euro - 6 fabbricati, 21 terreni, conti correnti e disponibilita' finanziarie - sono stati sequestrati dai finanzieri del Comando Provinciale di Roma.

Le Fiamme Gialle hanno scoperto che una societa' operante nel settore dell'editoria aveva attestato falsamente la vendita di quasi 1 mln di copie di un periodico al fine di ottenere i contributi pubblici erogati dal Dipartimento per l'Informazione e l'Editoria.

Ad insospettire i Finanzieri, tra l'altro l'anomala posizione di due imprese di pulizia e disinfestazione, che risultavano aver venduto il maggior numero di copie della rivista. In altri casi, a commercializzare il prodotto risultavano addirittura societa' cessate o non attive. red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech