lunedì 20 febbraio | 05:18
pubblicato il 09/nov/2012 07:52

Truffavano anziani di Napoli e Caserta, 4 arresti

Oltre 500 tentati raggiri, più di venti quelli consumati

Truffavano anziani di Napoli e Caserta, 4 arresti

Napoli, 9 nov. (askanews) - Si fingevano avvocati o assicuratori promettendo la liquidazione di denaro a titolo di risarcimento per sinistri stradali o procedimenti giudiziari ma poi, consegnando assegni contraffatti, si facevano versare un compenso per una prestazione professionale mai prestata. Sei le persone ritenute responsabili di aver organizzato un giro di truffe ad anziani di Napoli e Caserta. Quattro indagati sono stati arrestati dai carabinieri della Compagnia di Torre del Greco con l'accusa, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di truffe e di ricettazione. Per altre due persone è stata disposta la presentazione all'autorità giudiziaria. Nelle corso delle indagini, coordinate dalla Procura di Torre Annunziata, i militari dell'Arma hanno accertato la responsabilità dei sei indagati per 22 truffe consumate e oltre 500 tentate ai danni di anziani del Casertano e del Napoletano.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia