venerdì 09 dicembre | 21:11
pubblicato il 26/nov/2014 08:24

Truffa con fondi Regione Lazio per risanare discariche, 7 arresti

Nei guai i manager di società fornitrici di servizi ambientali

Truffa con fondi Regione Lazio per risanare discariche, 7 arresti

Roma, 26 nov. (askanews) - Tra le province di Latina e Milano la polizia di Latina ha eseguito 7 arresti domiciliari (con applicazione del braccialetto elettronico) nei confronti di altrettante persone ritenute responsabili, a vario titolo, dei reati di falso, truffa aggravata e frode in pubbliche forniture.

Le indagini, avviate all'inizio dell'anno e supportate da attività tecniche, hanno consentito di raccogliere gravi elementi indiziari a carico dei manager di alcune società fornitrici di servizi ambientali, dediti alla sistematica distrazione di fondi pubblici, erogati dalla Regione Lazio, destinati al risanamento di aree utilizzate come discarica.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina