mercoledì 22 febbraio | 00:59
pubblicato il 26/nov/2014 08:24

Truffa con fondi Regione Lazio per risanare discariche, 7 arresti

Nei guai i manager di società fornitrici di servizi ambientali

Truffa con fondi Regione Lazio per risanare discariche, 7 arresti

Roma, 26 nov. (askanews) - Tra le province di Latina e Milano la polizia di Latina ha eseguito 7 arresti domiciliari (con applicazione del braccialetto elettronico) nei confronti di altrettante persone ritenute responsabili, a vario titolo, dei reati di falso, truffa aggravata e frode in pubbliche forniture.

Le indagini, avviate all'inizio dell'anno e supportate da attività tecniche, hanno consentito di raccogliere gravi elementi indiziari a carico dei manager di alcune società fornitrici di servizi ambientali, dediti alla sistematica distrazione di fondi pubblici, erogati dalla Regione Lazio, destinati al risanamento di aree utilizzate come discarica.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia