lunedì 16 gennaio | 14:30
pubblicato il 10/feb/2011 17:12

Truffa alle assicurazioni, sei arresti nel Casertano

Documenti certificano falsi incidenti stradali

Truffa alle assicurazioni, sei arresti nel Casertano

Documenti falsi, certificati medici inclusi, per ottenere risarcimenti dalle compagnie assicurative per incidenti stradali mai accaduti. E' la truffa architettata da quattro medici delle Asl di Caserta e Formia, in provincia di Latina, e da due titolari di agenzie di infortunistica stradale della Provincia di Caserta, che sono stati arrestati dai carabinieri: due sono finiti in carcere, quattro ai domiciliari. Il procuratore aggiunto della procura di Santa Maria Capua Vetere, Luigi Gay.Non si tratta di un fenomeno isolato, ma di un problema esteso nell'intera provincia.Nell'indagine sono coinvolte oltre 40 persone, denunciate per concorso in truffa, nella maggior parte dei casi con l'accusa di aver fornito testimonianza sui falsi incidenti.

Gli articoli più letti
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Trump avverte Merkel su commercio: troppe Mercedes negli Usa
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, lanciato razzo di SpaceX dopo l'esplosione di settembre
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Anas: nel 2016 traffico in crescita, su tutta la rete +2,45%