domenica 11 dicembre | 13:16
pubblicato il 10/feb/2011 17:12

Truffa alle assicurazioni, sei arresti nel Casertano

Documenti certificano falsi incidenti stradali

Truffa alle assicurazioni, sei arresti nel Casertano

Documenti falsi, certificati medici inclusi, per ottenere risarcimenti dalle compagnie assicurative per incidenti stradali mai accaduti. E' la truffa architettata da quattro medici delle Asl di Caserta e Formia, in provincia di Latina, e da due titolari di agenzie di infortunistica stradale della Provincia di Caserta, che sono stati arrestati dai carabinieri: due sono finiti in carcere, quattro ai domiciliari. Il procuratore aggiunto della procura di Santa Maria Capua Vetere, Luigi Gay.Non si tratta di un fenomeno isolato, ma di un problema esteso nell'intera provincia.Nell'indagine sono coinvolte oltre 40 persone, denunciate per concorso in truffa, nella maggior parte dei casi con l'accusa di aver fornito testimonianza sui falsi incidenti.

Gli articoli più letti
Papa
Papa: prega per Aleppo. Guerra cumulo soprusi e falsità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina