lunedì 23 gennaio | 14:40
pubblicato il 01/feb/2014 12:12

Troppo cronisti, salta interrogatorio a Palermo di Provenzano jr

Doveva testimoniare sul presunto tentativo di suicidio del padre

Troppo cronisti, salta interrogatorio a Palermo di Provenzano jr

Palermo, (askanews) - Ci sono i giornalisti, e l'interrogatorio del testimone in Procura salta. Il testimone in questione è Angelo Provenzano, figlio del boss Bernardo, chiamato a Palermo come teste nell'ambito dell'inchiesta sul presunto tentativo di suicidio di suo padre, nel carcere di Parma nel maggio 2012.Angelo Provenzano, venuto a Palermo da Corleone, era stato convocato dai magistrati, ma mentre attendeva insieme al suo avvocato Rosalba Di Gregorio, dietro al portone, è stato raggiunto telefonicamente da un funzionario della Dia che gli ha comunicato l'annullamento dell'incontro proprio per la presenza dei cronisti, troppi "per un atto che si doveva svolgere con discrezione"."Mi chiedo quando mai la stampa ha creato problemi, dal momento che non partecipa agli interrogatori", ha commentato l'avvocato Rosalba De Gregorio.L'incontro è slittato a lunedì 3 febbraio alle 16 nella sede della Dia a Palermo.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Samsung: incidenti del Galaxy Note 7 causati da batteria
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4