lunedì 23 gennaio | 20:20
pubblicato il 04/giu/2014 12:00

Trivago: estate alle porte, primi rincari prezzi hotel al mare

Pula, in Sardegna, domina la top 25 con una media di 351? a notte

Trivago: estate alle porte, primi rincari prezzi hotel al mare

Roma, 4 giu. (askanews) - Inizia a scottare sempre di più il tanto atteso sole estivo che porta con se un rincaro dei prezzi hotel soprattutto nelle mete al mare. Secondo i dati analizzati dall'Osservatorio di trivago.it, che ogni mese controlla l'andamento dei prezzi medi negli hotel di tutto il mondo, in Italia sarà un inizio estate con listini in rialzo per le città al mare e in fortissimo calo per quanto riguarda la montagna e le mete d'arte. Prezzi hotel in netta ripresa dopo lo stop invernale nelle più note località al mare. La Sardegna sembra essere la più cara con Pula che domina la top 25 con una media di 351 euro a notte per il mese di giugno e un aumento del 32% rispetto alla media di maggio. Seguono le due campane Positano (284 euro) e Capri (268 euro), entrambe con un aumento del 16%, Forte dei Marmi a 254 euro a notte (30%) e Amalfi a 232 euro (+25%). San Teodoro, sempre in Sardegna, è la meta con l'incremento maggiore questo mese, ben 46% in più rispetto a maggio, mentre nella speciale classifica solo Rimini (90 euro) e Porto Cesàreo (84 euro) rimangono sotto i 100 euro per camera doppia a notte. Un'analisi dei prezzi hotel attraverso il trivago Hotel Price Index indica un generale calo dei listini nelle maggiori città d'arte italiane. Genova, Napoli, Bologna e Palermo non superano i 96 euro in doppia a notte, con flessioni dall'1% al 16% rispetto il mese precedente. Venezia si classifica ultima nella top 10 in quanto la più cara, in laguna i prezzi arrivano infatti a 258 euro di media, più di Firenze (186 euro), Roma (156 euro), Milano (155 euro), Verona (142 euro) e Torino(102 euro). Durante il mese di giugno sono diverse le città spagnole che offrono prezzi a ribasso rispetto a maggio, il più forte è a Siviglia dove, finita la famosa Feria de Abril, i listini degli hotel scendono del 31% e si passa da 115 euro a 85 euro a notte. Calo dei prezzi anche a Granada (-14%) dove a giugno si dorme a meno di 80 euro in camera doppia, -10% a Barcellona, -2% a Malaga, mentre rimangono stabili Valencia (78 euro) e Saragozza (62 euro).

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Bagnasco
Bagnasco: povertà si allarga. Subito reddito di inclusione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4