venerdì 24 febbraio | 05:45
pubblicato il 23/lug/2011 10:23

Tribunale di Catanzaro senza carta, ci pensa un comune Cosentino

Iniziativa del primo cittadino di San Lorenzo del Vallo

Tribunale di Catanzaro senza carta, ci pensa un comune Cosentino

L'allarme era stato lanciato qualche settimana fa dal Procuratore aggiunto della Direzione Distrettuale Antimafia di Catanzaro Giuseppe Borrelli: "Siamo in piena emergenza, manca persino la carta per fare le fotocopie". Cosi il Sindaco di San Lorenzo del Vallo Luciano Marranghello ha donato al Tribunale di Catanzaro 24 quintali di carta per fotocopie. Ma lo stesso sindaco ha lanciato anche un appello ai consiglieri regionali della Calabria.Il primo cittadino di San Lorenzo ha ricevuto tanti attestati, ma una cosa lo rattrista. Ecco un esempio di coesione tra enti locali e istituzioni, ha dichiarato il procuratore della Repubblica di Catanzaro Vincenzo Lombardo che si è complimentato, ringraziando l'amministrazione di San Lorenzo del Vallo.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech