martedì 06 dicembre | 22:57
pubblicato il 24/ott/2011 12:09

Treviso, Studentessa violentata nel sottopasso della stazione

Costretta da un uomo armato di coltello con accento straniero

Treviso, Studentessa violentata nel sottopasso della stazione

Treviso, 24 ott. (askanews) - Una studentessa di 21 anni ha subito violenza sessuale nei pressi del sottopasso della stazione ferroviaria di Treviso. Da quanto si apprende, la giovane si stava recando a Padova dove frequenta l'università. L'aggressione è avvenuta intorno alle 7 di questa mattina. La studentessa è stata avvicinata da un uomo con accento straniero che sotto la minaccia di un coltello l'ha costretta a subire violenza. I primi soccorsi sono stati prestati da una passante che ha chiamato il 118. La giovane si trova ora ricoverata, ancora sotto choc, all'ospedale. La polizia di Treviso sta indagando per individuare l'aggressore.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Papa
Il papa: le chiese siano oasi di bellezza in periferie degradate
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni