sabato 03 dicembre | 16:49
pubblicato il 16/ago/2014 12:00

Trentino, l'orsa Daniza sarà catturata ma non uccisa

A meno di "imminente, grave e non altrimenti evitabile pericolo"

Trentino, l'orsa Daniza sarà catturata ma non uccisa

Roma, 16 ago. (askanews) - Daniza, l'orsa responsabile dell'aggressione ad un uomo ieri mattina a Pinzolo in Trentino e già da tempo monitorata per aver manifestato anomali atteggiamenti aggressivi nei confronti delle persone, sarà catturata ma non uccisa. Lo dispone un'ordinanza urgente firmata oggi dal vicepresidente della Provincia autonoma di Trento, Alessandro Olivi. Si tratta di una decisione, spiega la Provincia in una nota, che prende atto del profilo di pericolosità che si è determinato, sulla base degli accertamenti compiuti dagli organi provinciali competenti, e che impone un intervento urgente per garantire il massimo livello di tutela della pubblica incolumità. Di fronte alle varie opzioni analizzate Olivi, sentito anche il presidente Rossi, ha deciso di firmare un dispositivo che prevede la cattura e non l'abbattimento dell'orsa. Il ricorso a quest'ultima soluzione - precisa l'ordinanza - rimane come ipotesi estrema qualora l'animale, durante l'operazione di cattura, dovesse provocare un imminente, grave e non altrimenti evitabile pericolo per gli operatori e per terzi. "Nessuno vuole uccidere Daniza! Effettuiamo sole operazioni di tutela delle persone", ha intanto scritto sul suo profilo Twitter l'assessore provinciale all'agricoltura, foreste, turismo e promozione, caccia e pesca, Michele Dallapiccola.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari