lunedì 27 febbraio | 04:18
pubblicato il 21/feb/2012 15:00

Treno AV Napoli-Roma investe carrello, Fs: Usato per furto rame

"Lasciato sui binari da ignoti", indagano Rfi e polizia

Treno AV Napoli-Roma investe carrello, Fs: Usato per furto rame

Roma, 21 feb. (askanews) - Paura stamattina sul treno Frecciarossa 9610 AV Napoli-Roma, che intorno alle 7.30 ha investito un carrello di piccole dimensioni (piattina). Ferrovie dello Stato rende noto che il carrello è stato lasciato sui binari da ignoti, forse per attuare un furto di cavi di rame. Nel corso della notte infatti, dice ancora Fs, erano stati posati circa 600 metri di nuovi cavi di rame resisi necessari a seguito di altri furti avvenuti precedentemente. Il servizio è stato riattivato sul binario attiguo alle 9.47. Rfi ha nominato una commissione di inchiesta. Sono in corso le indagini della Polizia ferroviaria.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech