martedì 06 dicembre | 23:14
pubblicato il 15/apr/2011 11:08

Tremila ragazzi da tutta Italia a concerto Polizia sulla legalità

Serata "Uniti nei valori" con i big della musica

Tremila ragazzi da tutta Italia a concerto Polizia sulla legalità

Avvicinare i giovani alle istituzioni, trasmettendo l'importanza dei valori, in particolare quello della legalità: con questo intento la Polizia di Stato ha organizzato la sesta edizione del concerto-spettacolo "Uniti nei valori". Al Gran Teatro di Roma si sono radunati circa 3mila studenti, provenienti da tutta Italia - e anche dalle zone dove la legalità è un valore quotidianamente aggredito, come Scampia - rappresentanti di 66 scuole secondarie.I valori, dunque, al centro della manifestazione che ha ospitato cantanti e personaggi del mondo dello spettacolo del calibro di Roberto Vecchioni, Fiorello, Raul Bova, Luca Argentero, i Modà, Emma, gli Zero Assoluto, Rafael Gualazzi. A simboleggiare che la musica può promuovere messaggi di legalità e dei valori importanti per i giovani.

Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Papa
Il papa: le chiese siano oasi di bellezza in periferie degradate
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni