martedì 28 febbraio | 18:20
pubblicato il 02/mar/2015 19:23

Tre anni senza Dalla, musicisti e amici nella sua casa a Bologna

L'appartamento apre per tre giorni al pubblico

Tre anni senza Dalla, musicisti e amici nella sua casa a Bologna

Bologna (askanews) - La casa di Lucio Dalla a Bologna si è riempita di nuovo di musica. A suonarla artisti e amici, da Gianni Morandi a Renzo Arbore, per celebrare l'apertura al pubblico fino al 4 marzo dell'appartamento del cantautore in Via D'Azeglio, a 3 anni dalla sua morte. All'inaugurazione ha partecipato anche il ministro dell'Istruzione Dario Franceschini che ha lanciato una proposta. E, in attesa che i testi di "Caruso" o "Piazza grande" diventino materia di studio, gli ammiratori di Dalla possono girare per tre giorni fra gli spazi e le stanze della casa in cui il cantautore ha scritto molti dei suoi capolavori e in cui il suo spirito ancora vive, dice Donatella Grazia, presidente della Fondazione Lucio Dalla. La Fondazione sta lavorando perché la casa diventi un museo in ricordo del cantante, aperta a tutti quelli che vogliono continuare a ricordarlo e ad amarlo.

Gli articoli più letti
Droga
Maxi operazione antidroga allo Zen di Palermo: 24 arresti
Campidoglio
Roma, chiesto il giudizio immediato per Marra e Scarpellini
Firenze
Spari a auto dell'imprenditore amico di Renzi, 2 arresti a Firenze
Gay
Riconosciuta a coppia gay paternità 2 nati con maternità surrogata
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech