giovedì 23 febbraio | 20:26
pubblicato il 28/ott/2014 08:27

Trattativa, Di Matteo: pericolo stragista non superato

"Se c'è stata ha salvato alcune vite ma ha causato anche morti"

Trattativa, Di Matteo: pericolo stragista non superato

Roma, 28 ott. (askanews) - ''Io non credo che ci siano gli elementi per ritenere definitivamente superato il pericolo di un ritorno di strategia di violento attacco allo Stato''. Così il pm Nino Di Matteo parlando del processo sulla trattativa Stato-Mafia in un'intervista esclusiva alla tv multilingue EuroNews in onda questa sera.

''La mafia, a un certo punto, ha cominciato a capire che gli attentati eccellenti, le bombe pagavano'', dice ancora il pm Di Matteo, ''erano utili perché lo Stato, andando a cercare la controparte, dimostrava di cominciare a piegare le ginocchia. Cosa Nostra, in particolare Totò Riina ha capito le bombe potevano essere la strategia giusta per costringere lo Stato a venire a patti''.

Le minacce di morte ricevute da Totò Riina per il pm Di Matteo significano che ''lo stragista più pericoloso della storia delle organizzazioni mafiose in Italia, e forse non solo in Italia, ancora adotterebbe questa linea'' mentre ''la trattativa'', ''se c'è stata, ha probabilmente salvato la vita ad alcuni politici ma ha causato la morte di altri cittadini italiani''.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech