martedì 24 gennaio | 10:41
pubblicato il 28/mar/2012 20:27

Trasporti/Da maggio multe differenziate su mezzi pubblici Milano

Importi modulati su tempistica del pagamento e gravità infrazione

Trasporti/Da maggio multe differenziate su mezzi pubblici Milano

Milano, 28 mar. (askanews) - Dal 2 maggio cambiaerà a Milano il sistema delle multe sui mezzi pubblici dell'Atm. Non ci sarà più un importo indifferenziato, ma sanzioni modulate in virtù della tempistica di pagamento e della gravità delle infrazioni, con in più l'introduzione di una particolare attenzione per gli abbonati al trasporto pubblico locale, che ormai hanno superato quota 1 milione. Il sistema attuale prevede una sanzione indifferenziata pari a 100 volte il prezzo del biglietto con la riduzione ad un terzo se conciliata immediatamente o pagata entro 60 giorni. Vale a dire, in ambito urbano, una multa di 150 euro (più il prezzo del biglietto) che si riduce a 50 euro (più il biglietto) se pagata immediatamente o entro 60 giorni. Con la riforma del sistema, la sanzione sulla rete urbana scenderà a 45 euro, importo minimo applicabile per legge, per chi decide di pagare sul posto; sarà di 65 euro per chi salda il debito entro i 60 giorni e salirà a 150 oltre la soglia limite dei due mesi. Le infrazioni verranno poi classificate in questo modo: 120 euro per chi sbaglia il ticket (per esempio chi viaggia 'fuori tratta' con un biglietto urbano), 150 euro per chi non lo possiede affatto. Rimane invariata la sanzione più alta per chi viaggia con un titolo di viaggio contraffatto pari a 206 euro senza la possibilità di riduzioni. Per salvaguardare gli abbonati che hanno dimenticato la tessera a casa, questi verrano comunque multati, ma potranno presentarsi entro 3 giorni agli sportelli Atm di viale Stelvio con il proprio abbonamento e ottenere, dopo la verifica della validità dell'abbonamento e della correttezza del suo utilizzo, l'annullamento della sanzione con il pagamento delle sole spese amministrative.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Bagnasco
Bagnasco: povertà si allarga. Subito reddito di inclusione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4