venerdì 09 dicembre | 15:28
pubblicato il 17/feb/2015 17:44

Trasporti, tassisti in piazza a Torino per protestare contro Uber

Incontro tra rappresentanti sindacali e Authority dei Trasporti

Trasporti, tassisti in piazza a Torino per protestare contro Uber

Torino (askanews) - Oltre mille tassisti provenienti da tutta Italia sono scesi in piazza a Torino per protestare contro l'azienda privata di trasporto Uber.

I manifestanti hanno attraversato il centro del capoluogo piemontese innalzando striscioni e urlando slogan contro l'azienda e la sua manager, Benedetta Lucini.

Il corteo poi è giunto alla sede dell'Authority dei Trasporti dove i rappresentanti sindacali hanno incontrato il presidente, Andrea Camanzi.

"Non siamo contrari alla concorrenza purché rispetti le regole - hanno detto i tassisti - noi non siamo una casta, ma da anni chiediamo di fermare l'abusivismo. Ora Uber è la goccia che ha fatto traboccare il vaso".

(Immagini Afp)

Gli articoli più letti
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina