lunedì 27 febbraio | 17:57
pubblicato il 17/feb/2015 17:44

Trasporti, tassisti in piazza a Torino per protestare contro Uber

Incontro tra rappresentanti sindacali e Authority dei Trasporti

Trasporti, tassisti in piazza a Torino per protestare contro Uber

Torino (askanews) - Oltre mille tassisti provenienti da tutta Italia sono scesi in piazza a Torino per protestare contro l'azienda privata di trasporto Uber.

I manifestanti hanno attraversato il centro del capoluogo piemontese innalzando striscioni e urlando slogan contro l'azienda e la sua manager, Benedetta Lucini.

Il corteo poi è giunto alla sede dell'Authority dei Trasporti dove i rappresentanti sindacali hanno incontrato il presidente, Andrea Camanzi.

"Non siamo contrari alla concorrenza purché rispetti le regole - hanno detto i tassisti - noi non siamo una casta, ma da anni chiediamo di fermare l'abusivismo. Ora Uber è la goccia che ha fatto traboccare il vaso".

(Immagini Afp)

Gli articoli più letti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Terremoti
Sisma Centro Italia, Errani: grandissimo rischio spopolamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech