mercoledì 18 gennaio | 21:53
pubblicato il 23/gen/2012 19:20

Trasporti/ Blocchi tir, migliora traffico ma permangono disagi

In Piemonte e Puglia rimossi alcuni presidi

Trasporti/ Blocchi tir, migliora traffico ma permangono disagi

Roma, 23 gen. (askanews) - In Piemonte e Campania migliora la circolazione su alcuni punti della rete viaria interessati, oggi, dalle manifestazioni degli autotrasportatori che hanno causato code e rallentamenti anche per le autovetture in transito, pur senza particolari turbative o criticità. In Piemonte è stato ripristinato l'accesso all'A4 da Corso Giulio Cesare per tutti i veicoli, precedentemente interdetto a causa della manifestazione. Situazione normalizzata anche sulla Tangenziale Sud di Torino, dove i presidi sono stati rimossi. In Campania va meglio sull'A16 Napoli-Canosa, dove la barriera di Napoli Est risulta quasi sgombera dai manifestanti. Il Centro Viabilità Italia del Ministero dell'Interno segnala però ancora qualche disagio. In Piemonte, sull'A21, è stata disposta l'uscita obbligatoria a Santena in direzione Piacenza in via cautelare per alleggerire il traffico diretto alla Barriera di Villanova d'Asti dove al momento si registrano 3 km di coda. Per lo stesso motivo è stato chiuso in entrata in autostrada lo svincolo di Villanova in direzione Piacenza. Code persistono in uscita sull'A7 Milano-Genova, allo svincolo di Serravalle Scrivia. In Campania sull'A30 Caserta-Salerno permangono le code alla barriera di Mercato San Severino in entrambe le direzioni. Sull'A1 ancora disagi alla barriera di Napoli Nord, in entrambe le direzioni. In Puglia sull'A14, nel tratto Foggia-Taranto, continua la chiusura ai soli mezzi pesanti delle entrate di Andria, San Severo e Poggio Imperiale. Nella viabilità di accesso all'A3 si conferma la presenza di mezzi pesanti incolonnati, con conseguenti rallentamenti, sulla viabilità ordinaria di accesso agli svincoli di Eboli, Sicignano, Atena Lucana, Sibari, Tarsia Nord, Cosenza Nord, Lametia Terme, Pizzo Calabro, Sant'Onofrio, Rosarno e Gioia Tauro. Sul versante delle strade statali, sulla SS 652 Fondo Valle Sangro in Abruzzo tra Archi e Val di Sangro e sulla SS231 all'altezza di Asti il traffico è in congestione a causa dei presidi di manifestanti su strada.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Cnr: sisma fenomeno di contagio a cascata tra faglie adiacenti
Terremoti
Sisma, Raggi: a Roma saranno avviate verifiche su scuole e uffici
Terremoti
Terremoto, sindaca Raggi riunisce il centro operativo comunale
Terremoti
Sisma centro Italia, Ingv: oltre 100 scosse, 4 sopra magnitudo 5
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina