martedì 06 dicembre | 01:51
pubblicato il 23/dic/2011 11:52

Trapani, il fratello di Alfano si dimette da Camera di Commercio

E' coinvolto in inchiesta finti esami all'Università di Palermo

Trapani, il fratello di Alfano si dimette da Camera di Commercio

Trapani (askanews) - Alessandro Alfano, fratello del segretario del Pdl Angelino, ha rassegnato le dimissioni dalla carica di segretario generale della Camera di commercio di Trapani, dopo essere stato coinvolto nello scandalo degli esami universitari truccati all'Università di Palermo. La decisione presa giovedì è stata motivata da Alfano come un "atto di rispetto" nei confronti dei magistrati e della stessa Camera di commercio di Trapani. L'inchiesta che ha investito Alessandro Alfano coinvolge altri 30 indagati, gli uomini della Squadra mobile di Palermo hanno già sequestrato gli incartamenti relativi al concorso vinto dal fratello dell'ex guardasigilli. Alessandro Alfano si è detto certo della sua estraneità al reato di frode informatica che gli viene contestato.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari